Bruschette alla seppia

 
Alcune sere fa’ ho organizzato una cena dell’ultimo minuto  sul terrazzo ed ho dovuto improvvisare con quello che avevo nel frigo . Tra i vari ingredienti c’era anche una seppia che da sola ovviamente non era sufficiente a soddisfare tutti i miei ospiti. Ho deciso così’ di provare ad inventare un sugo per poter condire delle bruschette
Devo dire che il risultato ,nonostante i pochi ingredienti utilizzati, e’ ottimo
Ingredienti:
 
1 seppia di media grandezza
1 manciata di capperi sotto sale
1-2 acciughe salate
20 olive taggiasche
aglio
prezzemolo
vino bianco
olio EVO
250 gr. di polpa di pomodoro ( io uso quella della Casar)
pane casereccio
peperoncino o paprika
 
Procedimento:
 
Pulite la seppia ed eliminate la pelle, immergetela in acqua bollente leggermente salata per circa 5 minuti.
Scolatela e triatatela abbastanza finemente .
Preparare un trito con aglio, prezzemolo, olive taggiasche,capperi dissalati e acciuga dissalata.
Fate soffriggere in olio quindi unite la seppia tritata, sfumate con una spruzzata di vino bianco e fate sfumare per qualche minuto a fiamma vivace .
A questo punto unite la polpa di pomodoro e fate cuocere per circa 15 minuti.
A piacere aggiungere peperoncino o paprika forte
 
 
 
 

VERSIONE BIMBY

 
Mettete  la seppia sbollentata nel boccale e tritate per 5” vel 7 quindi mettetela da parte.
Inserite nel boccale l’aglio,il prezzemolo, le olive,i capperi e l’acciuga e tritate per 5”-6” a vel 7 unite quindi l’olio e far soffriggere per 3′ a 100° vel 1
Aggiungete la seppia tritata che avete messo da parte, aggiungere il vino bianco e far evaporare per 2′ 100° vel.1
A questo punto aggiungete la polpa di pomodoro e far cuocere per 10′ a 100° vel.1
Quasi alla fine della cottura aggiungete la paprika o il peperoncino.
 
 
Questo sugo e’ perfetto per condire anche degli spaghetti cotti al dente
 
Buon appetito
 
Print Friendly