dolci al cucchiaio

Semifreddo al caffe’

DSC_0504
Ingredienti
Base semifreddo
140 g zucchero
40 g di acqua
70 g di tuorli
1 cucchiaino di aroma di vaniglia
Base al caffe’
70 g di acqua
60 g di zucchero
25 g di caffe’ solubile ( Nescafe’)
500 g panna da montare
Preparazione
Iniziate montando la panna fredda inserendola nel boccale con la farfalla vel. 3 fino a quando non risultera’ ben montata ( circa 2 minuti) quindi trasferitela in una ciotola e riponete in frigo.
Mettete nel boccale pulito lo zucchero e l’acqua e fare lo sciroppo cuocendo per 5 min a 120° vel.1 quindi trasferite in una ciotola
Lavate ed asciugate bene il boccale , inserite la farfalla e quindi versarvi le uova , lo zucchero e l’aroma di vaniglia e con le lame in movimento a vel. 3 aggiungete a filo lo sciroppo preparato in precedenza , quindi continuate a montare per 3 min a vel. 3.
Trasferite il tutto in una ciotola e mettere in frigo.
Ora senza risciacquare mettete l’acqua lo zucchero ed il caffe’ e portate ad ebollizione per 3 min. a 100° vel 2
Recuperate la base semifreddo e con movimenti delicati dal basso verso l’alto amalgamatela alla base di caffe’e quindi la panna montata.
Trasferite in stampini di alluminio o silicone e trasferite in congelatore per almeno 4 ore
Al momento di servire rovesciate il semifreddo in un piatto

DSC_0516

 

Buon appetito
Print Friendly

Torta estiva alla pesca

 

DSC_0296
1 pan di spagna ( clicca qui)
Per la bavarese
500 gr di pesche private della pelle e del nocciolo
150 gr Zucchero
succo di mezzo limone
500 gr Panna da Montare
12 gr Gelatina in fogli

 

Per la bagna al limoncello

100 ml di limoncello 
100 ml di acqua tiepida
4 cucchiai di zucchero semolato
Per la copertura
200 g di panna
2 cucchiai di zucchero a velo
3 pesche noci
2 cucchiai di zucchero
rum
1 cestino di mirtilli
Preparazione

Iniziate a preparare il pan di spagna come descritto (qui) utilizzando per questa torta 4 uova; cuocetelo, sfornatelo e lasciatelo raffreddare

Nel frattempo preparate la bavarese, montate la panna  e mettetela in frigorifero; ammollate la gelatina in acqua fredda . Frullate le pesche ,unite lo zucchero e del succo di limone e fate cuocere per circa 5 minuti. Unite ora la gelatina ammollata e be strizzata e mescolate fino a che e’ ben sciolta. Lasciate intiepidire e aggiungete delicatamente la panna montata . 

Prendete adesso il pan di spagna e tagliatelo a meta’, bagnate entrambi le porzioni ottenute con del limoncello diluito con acqua zuccherata, mettete la parte inferiore all’interno di un cerchio di 24 cm di diametro, bagnatela con parte della bagna al limoncello, versatevi la bavarese raffreddata ( ma non ancora addensata) e trasferite il tutto in congelatore per almeno 30 ‘.

Prendete la torta dal congeltore e ricopritela con la parte superiore del pan di spagna anch’esso bagnato con il limoncello e ritrasferite in congelatore per circa 1 ora

A questo punto procedete alla copertura della torta, montate bene la panna con lo zucchero a velo e ricoprite la torta.

In una padella antiaderente fate sciogliere lo zucchero e unite le 3 pesche noce lavate ( ma non sbucciate) e tagliate a fette sottili, il rum e fatele caramellare per almeno 5 minuti quindi lasciatele raffreddare.

Quando le pesche sono fredde traferitele sulla torta a raggiera lasciando un buco al centro nel quale posizionerete i mirtilli.

Rimettete tutto in frigo e tirate fuori la torta al momento di servirla

DSC_0291

Versione Bimby
( per la bavarese)
Montate la panna  come da ricetta base e mettetela in frigorifero; lasciate la gelatina in acqua fredda per  farla ammorbidire. Nel boccale mettete le pesche e lo zucchero, 15 sec vel 7, aggiungete il succo di limone e cuocete 5 min 80°vel 4.
Unite la gelatina ben strizzata ,30 sec vel 6. Lasciate intiepidire e aggiungete delicatamente la panna montata . 
Buon appetito
Print Friendly

Torta bavarese alla nocciola

Questo dolce l’ho studiato e realizzato  per il mio compleanno, vi consiglio di provarlo perche’ non e’ niente male………………e se ne avanza………il giorno dopo e’ anche meglio……..
 
 
DSC_0502-1
Ingredienti
per la dacquoise alla nocciola 
135 g di albumi
80 g di zucchero semolato
125 g di farina di  nocciole tostate e spellate
35 g di amido di mais
90 g di zucchero
 
per la bavarese alla nocciola
200 g di latte intero
80 g di tuorli
35 g di  zucchero semolato
100 g di crema alla nocciola Novi
10 g di colla di pesce
500 g di panna montata ( con 2 cucchiai di zucchero)
 
per il croccante alla nocciola
 50 g zucchero semolato
50 g nocciole tostate
 
Preparazione
Iniziate montando gli albumi con gli 80 g di zucchero a neve ben ferma ( vi consiglio di utilizzare gli albumi a temperatura ambiente perche’ montano molto meglio)
in una ciotola mescolate la farina di nocciole con l’amido e i 90 g di zucchero
Unite  i due composti cosi’ ottenuti DSC_0473
 mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto che otterrete
DSC_0474  
Disegnate su un foglio di carta da forno un cerchio di 22cm ( utilizzate la base dello stampo apribile che poi utilizzerete per il montaggio della torta)  , girate il foglio e appoggiatelo su di una  teglia e con una sac a poche riempite il cerchio,DSC_0478-1
infornate in forno caldo a 180°
 per 12-15 minuti, deve restare morbida. (cuocete con forno a fessura , io metto tra la chiusura in alto del forno una pallina in stagnola)
Sfornate e lasciate raffreddare.
Nel frattempo preparate la bavarese:
mettete a bagno la colla di pesce in acqua fredda, bollite il latte e versatelo sui tuorli sbattuti  con lo zucchero, riportate sul fuoco e cuocete fino a 85° o se non avete il termometro fino a quando la crema prende consistenza e vela il cucchiaio,
unite la crema alle nocciole, l’estratto di nocciole e la colla di pesce  ben strizzata , mescolate bene  ed emulsionate con un mixer a immersione.
Fate raffreddare il composto cosi’ ottenuto e  unite la panna montata miscelando dal basso verso l’alto.
Quando tutto e’ pronto procedete al montaggio del dolce
Appoggiate la dacquoise sul fondo di uno stampo, mettere la bavarese in un sac a poche con bocchetta grande e liscia e riempite fino al bordo della tortiera, quindi livellate il dolce con una spatola
Mettete in frigo e preparate il croccante alla nocciola
In un pentolino fate sciogliere lo zucchero e quando avra’ raggiunto una colorazione ambrata unite le nocciole, girare velocemente e versare su di un piatto unto. Lasciate raffreddare per bene il croccante, spezzatelo grossolanamente con le mani, tritatelo con un frullatore o nel Bimby
Con la polvere ottenuta ricoprire abbondantemente la torta e riponete in frigorifero fino al momento di servire
DSC_0516-2

Buon appetito 

 

DSC_0512
 
 
 
 
Print Friendly

Profiteroles

DSC_0396

 Ingredienti
 
Pasta per bigne’
 
220 gr. di acqua
200 gr. burro
210 gr. farina “00”
375 gr. uova intere
1 pizzico di sale
 
Crema pasticcera
 
400 gr. latte intero
100 gr. panna
150 gr. tuorli
150 gr. zucchero semolato
20 gr. amido di mais
20 gr. amido di riso
1 bacello di vaniglia
 
Crema Diplomatica
 
250 gr. panna
250 gr. crema pasticcera
20 gr. gelatina in soluzione
 
Glassa al cioccolato
 
200 gr. cioccolato fondente
200 gr. panna
25 gr. di sciroppo di glucosio

 

Preparazione
Per prima cosa iniziate a preparare la crema pasticcera ( clicca qui per la ricetta) e fatela raffreddare; montate la panna e mettetela in frigo
Passate alla  preparazione dei bigne’ mettendo a bollire l’acqua con il burro ed i sale. Quando il burro si e’ completamente sciolto versate in un colpo solo tutta la farina e mescolate il composto che si forma fino a quando non si stacca dalle pareti del tegame. Prendete ora l’impasto e trasferitelo in una planetaria ( se non la possedete in un contenitore , lasciate intiepidire e quindi aggiungete uno alla volta tutte le uova fino a completo assorbimento ( l’impasto che si ottiene dovra’ avere la consistenza simile ad una crema pasticcera) Riempite una sac-a-poche e formate i bignè su una placca da forno leggermente unta. Infornate a 220° per 15 minuti circa. ( lasciate poi raffreddare in forno spento)
Mentre  i bigne’ cuociono in forno preparate la glassa al cioccolato, mettete in un pentolino la panna liquida e lo sciroppo di glucosio e portate a bollore , spegnete il fuoco  unite il cioccolato fondente  e mescolate fino a che non sara’ completamente sciolto, mettete ora da parte e fate raffreddare.
Stemperate la crema pasticcera fredda di frigo con una frusta in modo da renderla fluida, quindi prelevatene circa meta’  e scaldatela al microonde , unite la gelatina sciolta e una volta che il composto e’ ben amalgamato unitelo alla restante meta’ di crema pasticcera a questo punto incorporate la panna montata con il classico movimento dal basso verso l’alto in modo da ottenere una crema diplomatica bella arieggiata Farciamo i bignè con la crema ; li passiamo in freezer, quindi li immergiamo nella glassa e li disponiamo sul piatto. 
 
Buon appetito

 DSC_0393-1

 

 

 

 

 

Print Friendly