pane

Filone con lievito madre

DSC_0121Ingredienti
500 g di farina 1
60 g lievito madre
300 g acqua
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale fino
Preparazione
Sciogliete in un contenitore il lievito rinfrescato con 120 g di acqua a t.a. e unite 100 g di farina. Miscelate per 1 minuto, coprite con la pellicola e lasciare lievitare per 12 ore ( io ho preparato questo preimpasto la sera)
La mattina dopo versate nella planetaria ( o nel Bimby) il preimpasto, unite la restante acqua ( 180g) e scioglietelo; unite la farina (400g) lo zucchero ed iniziate ad impastare,
Quando la farina risulta ben amalgamata al resto degli ingredienti unite il sale e continuate ad impastare fino a che l’impasto non risulta liscio.
Trasferite ora sul piano di lavoro ben infarinato e coprite con una ciotola e lasciate riposare per 30 minuti avendo l’accortezza di fare due pieghe (ogni 10 minuti) a tre
Date ora la forma a filone all’impasto e lasciate lievitare per altre 4 ore, coprendo con la pellicola.
DSC_0114DSC_0117A lievitazione ultimata fate dei tagli trasversali sul filone e infornatelo in forno caldo a 240° trasferendo il pane  sulla pietra refrattaria ( per chi non possedesse la pietra refrattaria , infornate il pane messo sulla teglia nel forno ben caldo)
Cuocete il pane per 1 ora, avendo l’accortezza di abbassare a 220° dopo i primi 10 minuti e a 200° dopo altri 10 minuti fino a cottura.
E’ importante che gli ultimi 10 minuti la cottura avvenga con il forno semiaperto ( infilate un mestolo di legno tra lo sportello ed il forno)
Sfornate e lasciate raffreddare su di una griglia DSC_0135-1

 

Buon appetito
Print Friendly

Ciabattine con lievito madre

DSC_0179-1Ingredienti
550 g farina1
350g di acqua
100 g lievito madre
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
cosi suddivisi:
Preimpasto
100 g lievito madre rinfrescato
100 g di acqua a t.a.
50 g di farina 1
Impasto finale
250 g di preimpasto
500 g di farina 1
250 g di acqua
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
Preparazione
La sera in una ciotola preparate il preimpasto miscelando il lievito madre rinfrescato sciolto nell’acqua e la farina ( risultera’ una pasta piuttosto molle)
Coprite con della pellicola e lasciate lievitare per tutta la notte a t. a.
La mattina dopo versate il preimpasto lievitato nella planetria ed aggiungete nell’ordine l’acqua , la farina e lo zucchero iniziate ad impastare e per ultimo aggiungete il sale.
Impastate per circa 5 minuti, fermate la planetaria e lasciate riposare la pasta per alcuni minuti, quindi riprendete ad impastare per altri 10 minuti.
Versate poi l’impasto sull’asse ben infarinata e coprite con una pellicola. Dopo circa 10 minuti fate delle pieghe a tre e rimettete a lievitare , ripetere questo passaggio altre due volte ad intervallo di 10 minuti.
Formate un filone e lasciate quindi che la lievitazione continui per circa altre 3 ore.
Trascorso il tempo della lievitazione dividete il filone in pezzature utilizzando un tarocco ( io ne ho ottenute 10), giratele in modo che il taglio resti in alto e fate lievitare per altri 30 minuti .
DSC_0164
DSC_0165Nel frattempo accendete il forno a 220° ed inserite un pentolino nel quale , al momento dell’infornata, aggiungerete dell’acqua calda.
Infornate e cuocete per 30 minuti ( 220° per 10 minuti, 200° per altri 10 minuti e con forno semiaperto –infilate un mestolo di legno tra lo sportello ed il forno-sempre a 200° per i restanti 10 minuti)
Sfornate e lasciate raffreddare le ciabatte su di una griglia

DSC_0173-1DSC_0175 2

Buon appetito

 

 

Print Friendly

Pane tipo ciabatta (veloce)

DSC_0332

Ingredienti

500 gr. farina di forza
300 gr. di acqua a t.a.
10 gr. di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di malto
1 cucchiaino di sale fino
 

Preparazione

 
Iniziate sciogliendo il lievito di birra nell’acqua, aggiungete lo zucchero ed il malto, a questo punto unire la farina e per ultimo il sale; iniziate ad impastare con una planetaria o a mano fino a formare un impasto piuttosto liscio ed omogeneo
Mettete la pasta in un recipiente , coprite con della pellicola e fatelo lievitare per 1 ora alla temperatura di 25°DSC_0317
Riprendete quindi l’impasto , trasferitelo sul piano di lavoro ben infarinato e dividetelo in 3 parti DSC_0323
formate  con ogni pezzo ottenuto un filone di circa 20cm x 4 cm , infarinatelo bene, trasferitelo su di una placca da forno ricoperta di carta da forno ,DSC_0325
coprite con della pellicola ed un canovaccio e lasciate lievitare per 30′
Trascorso questo tempo riprendete i filoni, tirate le estremità’ in modo da allungarli di circa 5 cm, capovolgeteli, infarinateliDSC_0330
copriteli con della carta assorbente inumidita e della pellicola, quindi fate lievitare per altri 30′.
A questo punto infornate in forno caldo statico a 220° per 15′ e a 180° per altri 15′ circa ( controllate la cottura perché’ non tutti i forni cuociono allo stesso modo)
Sfornate e lasciate raffreddare prima di consumare il pane ( anche se devo ammettere che il pane caldo e’ una libidine!!!!!!!!!!)
 DSC_0340
DSC_0350
 
VERSIONE BIMBY
 
Versate nel boccale l’acqua, il lievito, lo zucchero e il malto per 20” a vel 2
Aggiungete la farina e il sale ( il sale non mettetelo a contatto diretto con il lievito altrimenti inibisce la lievitazione) e impastate per 3′ con la funzione “spiga” 
Prendete l’impasto e procedete come sopra
( un consiglio: quando fate l’impasto con il bimby, per eliminare meglio i residui di pasta che restano sotto le lame, una volta svuotato il boccale dall’impasto date 2/3 colpi con la velocità’ turbo in modo da facilitare la pulizia) 
Print Friendly