Oggi………gnocchi

Ecco uno dei miei primi piatti preferiti di veloce esecuzione e adatto per essere condito con i sughi piu’ disparati ma semplicemente divino condito con il pesto genovese
Ed e’ proprio con il pesto che stasera li ho mangiati.
A voi la ricetta 
 
 
DSC_0435Ingredienti
1 kg patate
300 g farina “00”
1 uovo intero
1 pizzico di sale 
DSC_0401 2
Preparazione
Per prima cosa fate bollire le patate lavate e con la buccia per circa 40 minuti o comunque fino a che i rebbi della forchetta entrano senza sforzo nella patata.
Ora scolatele e sbucciatele ancora calde, quindi passatele nello schiacciapatate e mettetele sulla spianatoia formando una montagnetta al quale farete un buco al centro.
DSC_0408 2
Aggiungete la farina , l’uovo  e il pizzico di sale ed iniziate ad impastare fino a formare una palla compatta.
 
DSC_0411 2
Ora tagliate l’impasto in pezzature di circa 100 g e iniziate ad arrotolarle cospargendo lo spianatoia con della farina di semola ( cosi’ che gli gnocchi non si attaccano) fino a formare dei salsicciotti dello spessore di circa 1 dito
DSC_0416
Con un coltello o con un tarocco formate tanti tronchetti di circa 2 cm di lunghezza e passateli poi sul rigagnocchi o , se non lo possedete, sui rebbi di una forchetta.
DSC_0423
Buttate gli gnocchi in una pentola di acqua bollente salata al quale dovete aggiungere anche 1 cucchiaio d’olio
Scolateli non appena vengono a galla ( circa 2 minuti) e conditeli a piacere, io oggi li ho conditi con del pesto (……..la morte loro……..)
DSC_0439
 
Buon appetito
Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.