Pasta choux

Dal francese choux (che significa cavoli) è una pasta di gusto neutro molto usata in pasticceria e gastronomia
La pasta choux presenta una buona manovrabilità e può venire cotta in forme diverse ( bigne’,eclairs, ciambelle ecc… )Grazie al gusto delicato si presta a venire farcita anche con ingredienti salati e per queste caratteristiche trova posto in modi diversi sia come stuzzichino che come antipasti
 
200 g acqua
200 gr. burro
210 gr. farina “00”
375 gr. uova intere
1 pizzico di sale
Preparazione

Mettete a bollire l’acqua con il burro ed i sale. Quando il burro si e’ completamente sciolto versate in un colpo solo tutta la farina e mescolate il composto che si forma fino a quando non si stacca dalle pareti del tegame. Prendete ora l’impasto e trasferitelo in una planetaria ( se non la possedete in un contenitore , lasciate intiepidire e quindi aggiungete uno alla volta tutte le uova fino a completo assorbimento ( l’impasto che si ottiene dovra’ avere la consistenza simile ad una crema pasticcera) Riempite una sac-a-poche con bocchetta liscia e trasferite il composto su una placca da forno leggermente unta e formando dei mucchietti di pasta rotondi (per i bignè), oppure dei bastoncini lunghi 5 cm (per gli eclairs).

Cuocete in forno statico, già caldo, a 220°C per 15 minuti  più vicini al grill che alla base. Nel mio forno (elettrico) servono 18-19 minuti di cottura.  
 Una volta gonfi e dorati spegnete il forno, aprite lo sportello facendo andar via l’umidità interna, dopo qualche minuto tirar fuori la teglia e lasciate che i bignè continuino ad asciugarsi. 
VERSIONE BIMBY
Mettete nel coperchio chiuso l’acqua, il sale e il burro amalgamate 10 min.100° vel 2.
Unite la farina lavorate l’impasto 30 sec vel. 4
Lasciate terminare la cottura ad apparecchio spento per 10 minuti.
Durante i 10 minuti mescolate l’impasto a vel 4 almeno per 5 volte.
Lasciate raffreddare l’impasto nel coperchio chiuso  poi aggiungete con le lame in movimento a vel. 4 le uova una alla volta, lavorando ancora per altri 40 secondi a vel. 5
Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.